Gran Budapest Hotel

GRAN BUDAPEST HOTEL


Grand Budapest Hotel è un film del 2014 scritto, diretto e co-prodotto da Wes Anderson, ispirato alle opere del romanziere austriaco Stefan Zweig.

Il film racconta la storia di Monsieur Gustave, il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell'immaginaria Zubrowka. Gustave gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore attempate; una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte di Madame D. il figlio Dimitri accusa Gustave di averla assassinata.

Grand Budapest Hotel sfoggia una sfilata quasi vertiginosa di personaggi fuori dal comune, con sbalzi temporali e di tono che rendono il ritmo del racconto quasi febbrile. La trama si estende in molteplici direzioni, ma mantiene un ritmo cinematografico incalzante che non si ferma mai. I dialoghi sono sgargianti, arrivando ad essere quasi irrealistico

Per le riprese esterne dell'hotel Anderson utilizzò un modello in scala di 3 metri d'altezza, fatto interamente a mano, perché se questo fosse stato realizzato al computer, nell'idea del regista, sarebbe apparso al pubblico troppo sfalsato rispetto alla realtà.

Il film ha avuto un grande successo ottenendo ben nove nomination agli Oscar del 2015, trionfando nelle categorie ‘Miglior costumi’, ‘Migliore scenografia’, ‘Miglior trucco’ e ‘Migliore colonna sonora. Ai Globe, invece, il film si aggiudicò la vittoria come ‘Miglior film commedia o musicale’.

Per l'attribuzione al premio "miglior trucco" servirono sicuramente le cinque ore di lavoro per trasformare Tilda Swinton in un’anziana signora di ottant’anni.

Grand Budapest Hotel è sicuramente il film più intricato e onnicomprensivo di Wes Anderson, infarcita da molteplici sapori e colori che potrebbero dare filo da torcere anche ad uno dei migliori chef e sceneggiatori, ed è molto probabilmente il capolavoro estetico e narrativo del regista.

 

"Grand Budapest Hotel vive in una bolla barocca sita in un’Europa antica"

 

Durata del film

  • 1.40 h

In programmazione a Cinema Bianchini

Gran Budapest Hotel - Le Cannibale (h 20.00)

Gran Budapest Hotel - Le Cannibale (h 20.00)

Grand Budapest Hotel è sicuramente il film più intricato e interessanti di Wes Anderson, è molto probabilmente il capolavoro estetico e narrativo del regista.
Prossimamente!

Come vuoi vivere Cinema Splendido ?