Al di là dei sogni

AL DI LÀ DEI SOGNI


Al di là dei sogni è un film fantasy drammatico del 1998 diretto da Vincent Ward ed interpretato da Robin Williams. È ispirato al romanzo omonimo di Richard Matheson, pubblicato nel 1978, e contiene molti riferimenti allegorici alla Divina Commedia di Dante Alighieri e al mito di Orfeo ed Euridice. Il titolo è ispirato ad un verso dell'Amleto di William Shakespeare, nel famoso monologo della prima scena del terzo atto.

Il film racconta la storia di del medico Chris Nelsen che quattro anni dopo la morte dei due figli in un incidente stradale anche il lui muore allo stesso modo e si ritrova in un bizzarro aldilà, popolato da quadri dipinti o restaurati dalla moglie Annie. Dopo la sua morte però la moglie decide di togliersi la vita, per questo finirà quindi all'inferno. Uno spirito informa Chris che non potrà mai più incontrarla, ma lui non si arrende e scende a cercarla all'inferno.

La pellicola tratta temi quali l'amore e la morte in una maniera molto originale, articolandosi in diverse situazioni: la vita reale nel presente, ricordi della vita reale, l'immaginazione dei personaggi che li porta a vivere il loro "paradiso" o il loro "inferno".

Il film non tratta il tema della vita dopo la morte secondo i canoni di una specifica religione, ma unisce più elementi presi da varie religioni e culture

"Al di là dei sogni" ha ricevuto molte critiche positive che ne hanno lodato in particolare l'aspetto tecnico, queste lo hanno portato a vincere un Oscar come "miglior effetti speciali".

 

"Dal paradiso all'inferno: l'amore trionfa sempre"

 

Durata del film

  • 1.54 h

In programmazione a Cinema Bianchini

Al di là dei sogni

Al di là dei sogni

La pellicola tratta temi quali l'amore e la morte in una maniera molto originale tra "paradiso" e "inferno".
Prossimamente!

Come vuoi vivere Cinema Splendido ?